martedì 19 novembre 2019

Cos’è il libro dei Fans??


L’opportunità al popolo della musica che vive i concerti, di assumere il ruolo di cronista, critico, autore e fotoreporter delle proprie esperienze musicali, dando vita al “LIBRO DEI FANS”.

Una rivoluzione della narrativa, un nuovo trend culturale nel panorama musicale che mette il supporter, specchio fondamentale della musica e dei propri idoli, al centro di tutto!

COSA C’È DI NUOVO?

Il marchio “Il libro dei fans”, è nuova frontiera editoriale indipendente – voluta fortemente prima dalla Dino Vitola Editore e poi dal Folle Beltrano che ne ha fatto un vero e proprio must– che pone al centro della sua realizzazione i fan che hanno la possibilità di partecipare attivamente in quello che poi diventerà il libro dedicato ai loro beniamini.

I fan, infatti, hanno la possibilità di lasciare e rivolgere un pensiero – a volte una foto – al loro artista del cuore, pensieri che saranno poi inseriti tra le pagine di questi libri.

PERCHÉ FANS?

“Il libro dei fans” sembra quasi essere una dicitura scorretta poiché alcuni sembrano quasi disturbati da questa –s finale (voluta) che attesta la pluralità del termine. Il Beltrano ha intrapreso questa battaglia linguistica tempo addietro poiché sentendosi parte di un gruppo ama sottoscriverne l’insieme. Vi spiego meglio!


I seguaci di un artista si trovano a contatto non solo con la musica dello stesso ma trovano accoglienza in un gruppo che spesso diventa famiglia. Non esiste più un rapporto diretto, unico e unitario tra fan e artista bensì tra fans e artista. Il sentirsi parte di una comunità capeggiata da un artista che ha il potere di far, a sua volta, conoscere persone che mai probabilmente si sarebbero incontrare nel corso della vita. Nasce così, per IlFolle, l’idea di insieme. E per rendere ancor più efficace questa idea di collettività ha pensato bene di oltrepassare una barriera linguistica coniando il termine “fans”.


NESSUNA LIBRERIA!!!

I libri scritti dal Beltrano, vengono venduti da un unico canale autorizzato ovvero il sito www.ilfollebooks.com  e solo da questo sito infatti è possibile finalizzare l’acquisto.


No librerie, no store online, un metodo alternativo e unico contro ogni legge di mercato odierno.


Un marchio protetto da copyright e regolarmente registrato.


Inoltre, i libri sono stampati in edizione limitata e numerata per dare un valore altamente collezionistico ai volumi.


Nel corso degli anni questo originale format editoriale è stato soggetto a diverse imitazioni (pessime, osereremo dire). Pseudo scrittori hanno tentato di scopiazzare un’idea già vista e sentita per far fronte ad una carenza  di fantasia ed innovazione, l’unico format editoriale originale sarà sempre quello firmato Beltrano – Vitola.


UN LIBRO INDIPENDENTE 

Nel libro la parte dei fan naturalmente è solo relegata ad un capitolo mentre tutto in resto c’è una rivisitazione personale dell’artista nella sua totalità. Una rivisitazione che non comporta gossip sulla biografia personale o robe che ledono l’immagine del cantante, ma un percorso narrativo ispirato da quest’ultimo, fra mini romanzi, giudizi personali sulle canzoni e senza pubblicare nè i versi interi di una canzone nè mettendo dentro il volume elementi che vanno ad intaccare il copyright del diritto d’autore sulle canzoni. 


LIBRI UNICI

Sono tributi narrativi unici trainati dalle dediche, ecco perché in 10 anni di libri non ci sono mai stati problemi con nessun artista. Infatti, ogni artista, non ha così bisogno di autorizzare o non autorizzare il libro. È semplicemente un tributo dei fan non ufficiale e completamente indipendente.


10 ANNI DI LIBRI!!!

Fra i tantissimi libri in questi 10 anni, ricordiamo quelli su Vasco (che ha lanciato artisticamente Davide Beltrano con la sua prefazione e i suoi video auguri); Fabrizio Moro (partecipando attivamente ai libri); Mino Reitano; Max Pezzali; Ermal Meta; Ultimo; Giordana Angi; Emma e tanti altri ancora. 




Nessun commento:

Posta un commento